Il Club

Costituzione

Il Club nasce nell'anno rotariano 2014/2015, il giorno 7 agosto 2014, dall'impegno dei soci del Rotary Belgioioso Sant'Angelo Lodigiano, Alcandro Paris e Gian Francesco Peloso, con il contributo di Fabio Zucca.
Riceve la Carta Costitutiva dal Governatore distrettuale Fabio Zanetti il 19 settembre 2014 presso il Castello di Belgioioso.
Il territorio è condiviso con il R.C. Belgioioso Sant'Angelo Lodigiano e conta circa 28.500 residenti, corrispondendo geograficamente alla parte est del basso pavese comprendendo i comuni di: Badia Pavese, Belgioioso, Chignolo Po, Corteolona, Costa de' Nobili, Filighera, Genzone, Gerenzago, Inverno e Monteleone, Miradolo Terme, Monticelli Pavese, Pieve Porto Morone, Santa Cristina e Bissone, San Zenone al Po, Spessa Po, Torre de' Negri, Zerbo.
Il Club è formato prevalentemente da giovani entusiasti di dedicare parte della loro disponibilità al sociale e agli obiettivi che il Rotary si prefigge con le cinque vie d'azione:
- Azione interna tra i soci per il buon funzionamento del club.
- Azione professionale con comportamenti secondo i principi del rotary.
- Azione di interesse pubblico sul territorio locale.
- Azione internazionale per promuovere pace e tolleranza tra i popoli e iniziative a favore di comunità internazionali.
- Azione giovanile per dare un'impronta positiva ai giovani sulle attività e sugli obiettivi rotariani per la comprensione e per la pace nel mondo.

L'obiettivo è di essere incisivi sul territorio, sviluppare progetti in collaborazione con altri club limitrofi e associazioni rotariane (RotarAct) e locali, dando visibilità agli obiettivi rotariani.
Tra i nostri progetti c'è quello di stabilire uno o due club-contatto per sviluppare insieme iniziative significative in aiuto delle comunità bisognose nel mondo anche su input del Rotary International.

Cariche Sociali anno 2017/2018

Presidente: Gian Francesco Peloso

Prefetto: Luisa Andreis Peloso

Segretario: Adriano Sora

Tesoriere: Alberto Paris

Past president: Umberto Pandolfi

Incoming president: Daniela Paris